PIZZETTE RAGNO

Buongiorno a tutti! Come ricetta del giorno volevo proporvi le pizzette ragno ovvero delle pizzette agghindate proprio per la festa di Halloween.

Simpatiche pizzette con piccoli ragnetti fatti con olive nere morate che faranno felici i bambini oppure i vostri ospiti per una fantastica festa!

Vediamo insieme come prepararle.

Pizzette Ragno
Pizzette Ragno

 

INGREDIENTI PER PREPARARE LE PIZZETTE RAGNO

500 GR DI FARINA 00

250 ML DI ACQUA

1O GR DI LIEVITO DI BIRRA

25 GR DI BURRO

2 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO

1 CUCCHIAINO DI SALE

1 CUCCHIAIO DI OLIO EVO

PASSATA DI POMODORO Q.B.

MOZZARELLA Q.B.

OLIVE NERE MORATE Q.B.

 

Mettete la farina in una ciotola con sponde alte, fate un buco al centro e mettete il lievito sciolto nell’acqua insieme allo zucchero.

Impastate energicamente fino a che l’impasto risulta bello elastico e allora aggiungete il burro a pezzeti, olio ed il sale.

Trasferite la pasta su un tavolo infarinato e lavorate a lungo finchè il burro non si sarà incorporato del tutto e otterrete un impasto bello liscio.

Formate una palla, e fatela riposare nella ciotola per un’ora.

Ripredete l’impasto e stendetelo  con un mattarello, poi ricavate con l’aiuto di un coppapasta ( o un bicchiere ) tanti cerchi.

Foderate una teglia con della carta forno, adagiate i dischi di pasta e condirli con un pò di passata di pomodoro, un filo di olio evo e un pizzico di sale.

Pizzette Ragno
Pizzette Ragno

Infornateli a 200 gradi per 5 minuti, tirateli fuori e aggiungete la mozzarella che avrete tagliato a dadini in precedenza.

Infornate ancora per 5 minuti , toglietele dal forno , fate intiepidire , e con l’ aiuto di  con un coltello e le olive nere create dei piccoli ragnetti da posizionare sopra le pizzette. ( tagliate a meta un’oliva per creare il corpo e con l’altra create le zappette , per la testa utilizzate la parte iniziale delle olive )

Ed ecco pronte le nostre pizzette ragno da presentare per la festa di HALLOWEEN.

A presto!!!

SE VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLE MIE RICETTE , SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK E INSTAGRAM.

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.