Granola con Quinoa soffiata e cocco

Buongiorno amici!

Volevo condividere con voi la ricetta di una cosa ho imparato ad amare in questo ultimo anno e cioè la granola.

Questa poi più precisamente è la ricetta della Granola con Quinoa soffiata e cocco ,  non solo cocco rapè ma anche olio di cocco e cocco in scaglie. Senza dimenticare poi tanti piccoli pezzetti di cioccolato fondente , credetemi se vi dico che vi ritroverete a mangiarla a cucchiaiate.

Vediamo ora insieme come prepararla.

Taggatemi #MAMYCODE  su  INSTAGRAM  se rifate una mia ricetta ,e seguitemi anche su  FACEBOOK !

Granola con Quinoa soffiata e cocco
Granola con Quinoa soffiata e cocco

INGREDIENTI PER PREPARARE LA GRANOLA

 200 GR DI FOCCHI D’AVENA

80 GR DI QUINOA SOFFIATA

2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO DI CANNA GREZZO

30 GR DI MANDORLE

30 GR DI SEMI DI ZUCCA

30 GR DI COCCO IN SCAGLIE

100 GR DI MIELE

80 GR DI COCCO RAPE’

50 ML DI OLIO DI COCCO

80 GR CIOCCOLATO FONDENTE

In una ciotola, mescola i fiocchi d’avena con le mandorle tagliate a pezzetti , il cocco a scaglie , i semi di zucca , il cocco rapè e la quinoa soffiata.
Versa l’olio di cocco , il miele e lo zucchero in un  pentolino, e scaldate a fuoco basso per un paio di minuti, mescolando fino ad amalgamare bene. Poi, unisci gli ingredienti liquidi a quelli secchi mescolando con una spatola fino ad amalgamare il tutto.
Trasferisci  tutto su una teglia coperta da  carta da forno, livellando formando uno strato omogeneo.

Granola con Quinoa soffiata e cocco
Granola con Quinoa soffiata e cocco

Cuoci in forno caldo a 170° per circa 20 minuti , mescolate dopo 10 minuti la granola in modo che non bruci e tutto sia cotto in modo uniforme.

Una volta cotta , toglietela dal forno e lasciatela raffreddare completamente. Una volta fredda unite il cioccolato fontende spezzettato grossolanamente.

Conservatela in un contenitore di vetro per una settimana, servitela per accompagnare un buon yogurt e insieme a della frutta fresca ….. se non la finite prima! 😉

Ed ecco pronta la nostra Granola !

A presto.

Inoltre vi consiglio di leggere...