Naked Cake panna e pesca

Happy Birthday to me!!!!

Buongiorno a tutti , oggi essendo il mio compleanno ho voluto realizzare una torta abbastanza semplice ma diversa nel gusto dalle solite fragole che utilizzo e quindi nasce questa Naked Cake panna e pesca.

Una base di sofficissimo Pan di spagna alla vaniglia , buonissima panna montata fresca per farcire e dolcissime fettine di pesca  condite con limone e zucchero .

Vediamo ora come prepararla insieme!

Taggatemi #MAMYCODE  su  INSTAGRAM  se rifate una mia ricetta ,e seguitemi anche su  FACEBOOK !

Naked Cake panna e pesca
Naked Cake panna e pesca

INGREDIENTI PER PREPARARE LA NAKED CAKE PANNA E PESCA

PER IL PAN DI SPAGNA

4 uova

160 gr di zucchero

75 gr di farina 00

75 gr di fecola di patate

1 bustina di vaniglia

Mezza bustina di lievito

PER FARCIRE

500 ml di panna da montare

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

3 pesche gialle

il succo di mezzo limone

1 cucchiaio di zucchero

Mezzo bicchiere di latte ( per bagnare la base )

Iniziamo con il preparare il pan di spagna per la naked cake, vi serviranno almeno 3 pan di spagna (dipende da quanto alta la volete) quindi dovrete realizzarlo 2 : montate le uova con lo zucchero semolato per almeno 15 minuti ottenendo cosi un composto bello spumoso , aggiungere della vaniglia e continuate a lavorarlo ancora per qualche minuto. Ora setacciate insieme la farina , la fecola di patate ,  il lievito e poco alla volta con l’aiuto di una spatola amalgamateli dall’alto verso il basso al composto di uova e zucchero.

Dividete il composto in 2 tortiere da 18/20 cm e cuocete in forno statico per 25/30 minuti a 170 gradi.

SE INVECE UTILIZZATE UN UNICO STAMPO DOVRETE CUOCERE LA TORTA PER 40 MINUTI

Sfornate e fate raffreddare completamente.

Ripetete l’operazione per ottenere altri due Pan di spagna.

Adesso prepariamo la crema , in una ciotola a sponde alte versiamo lo zucchero, la panna, vaniglia e lavoriamo bene con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema  bella compatta.

Tagliate le pesche a fettine e conditele con il succo di mezzo limone ed un cucchiaio di zucchero , lasciatele macerare per almeno 30 minuti.

Naked Cake panna e pesca
Naked Cake panna e pesca

Adesso che abbiamo tutto possiamo montare la torta : prendete il primo pan di spagna , bagnatelo con un pochino di latte e poi con l’aiuto di una tasca da pasticcere farcite con un abbondante strato di crema di panna, aggiungete una generosa manciata di pesche , livellatela bene e poi aggiungete il secondo pan di spagna e ancora farcitelo con la crema  e così via anche per il terzo.

Con una spatola “sporcate” l’esterno della torta con la crema rimasta , non deve essere una strato spesso , i vari strati si devono vedere.

Se volete potete infine versare del cioccolato fondente (150 gr) sulla superficie della torta per decorarla.

Ed ecco pronta la nostra Naked Cake panna e pesca.

A presto.

Inoltre vi consiglio di leggere...